Seguici sui social

Lo Sapevi Che

Arezzo Tennis School: borse di studio gratuite per giocatori di seconda categoria

Borse di studio gratuite e agevolazioni su alloggi e allenamenti per tennisti, sia uomini che donne, di seconda categoria. È questa la proposta dell’Arezzo Tennis School, realtà di spicco del tennis aretino dal 1971. Un’idea di Massimo Dell’Acqua, ex numero 148 Atp e oggi coach internazionale che, insieme a uno staff di alto livello composto da maestri di fama, preparatori atletici d’esperienza, psicologo sportivo e nutrizionista, ha dato il via a una grande iniziativa.

 

 

 

 

 

 

 

«Il nostro obiettivo è creare un ambiente agonistico sano dove far crescere i nostri atleti – spiega Dell’Acqua, già allenatore di Nastassja Burnett e altri tennisti professionisti -. Vogliamo puntare su giocatori che, a prescindere dall’età, abbiano voglia di emergere, di migliorarsi, raggiungendo il massimo potenziale, lavorando con loro sia dentro che fuori dal campo. Abbiamo quindi deciso di dare a questi ragazzi una grande opportunità, viste le tante difficoltà economiche ed organizzative, grazie a importanti agevolazioni sugli allenamenti e sull’alloggio».

L’Arezzo Tennis School fornirà ai ragazzi che verranno selezionati il supporto tecnico, fisico e psicologico e nutrizionale per affrontare tutte le complicate situazioni del tennis d’alto livello, nazionale e internazionale. L’impianto è dotato di ben 7 campi (6 dei quali dotati di copertura), di cui 2 in veloce, per potersi allenare su diversi tipi di superficie, oltre che di palestra, ristorante e piscina.

Lo staff dell’Arezzo Tennis School, che segue quotidianamente alcuni dei migliori giovani della regione Toscana, è composto da: Massimo Dell’Acqua (tecnico nazionale ed ex Top-150 Atp), dai coach Nicola Valenti (in passato al Blue Team al seguito di Federico Luzzi, Daniele Bracciali e Potito Starace), Lorenzo Salvini, Andrea Mattesini, Massimo Moschino e Marco Del Mecio; dai preparatori atletici Lucia Sinatti e Giulia Pacifico; dallo psicologo sportivo Paolo Tirinnanzi e dalla nutrizionista dott.ssa Valentina Cecconi. “Cerchiamo di offrire professionalità in tutti i campi importanti per la vita di un tennista che, sia fuori che dentro al campo, incontra giornalmente numerose insidie”.

Per richiedere il modulo precompilato o informazioni generali sull’iniziativa è possibile contattare il circolo tramite email (junior.tennisarezzo@gmail.com) o attraverso la pagina Facebook (https://www.facebook.com/JuniorTennisClubArezzo/?fref=ts).

Mi chiamo Paolo Vacca, studente universitario alla facoltà di Scienze della Comunicazione di Fisciano. Collaboratore presso l'Occhio di Salerno, Ufficio Stampa e Comunicazione FIT Salerno e caporedattore presso GameSetMatch.it. Aspirante giornalista e blogger. Sono appassionato di sport, politica e società. Mi sento a tutti gli effetti un cittadino del mondo.

Esprimi la tua opinione

Altri in Lo Sapevi Che