sabato 22 luglio, 2017
Federer

Roger Federer: «Ho giocato bene quando contava. Bel cambiamento affrontare Cilic in finale»

Le parole di Roger Federer in conferenza stampa dopo il successo su Tomas Berdych, che gli ha consentito di raggiungere la finale numero 11 in carriera a Wimbledon. 

Roger Federer andrà a caccia domenica del titolo numero 8 a Wimbledon, mai nessuno a livello maschile ha raggiunto tale traguardo. Un cammino perfetto quello che l’ha portato in finale, senza cedere set, anche contro un Tomas Berdych che ha giocato una partita di ottimo livello.

«Penso sia stata equilibrata. Mi ha ricordato alcuni match che ho avuto in questo torneo, dove c’erano state delle chance per l’avversario. Sono stato capace di venirne fuori con buone giocate quando contava», ha dichiarato lo svizzero, come riporta il sito ufficiale dei Championships.

«Ho giocato bene i 2 tie break. Non ho mai giocato con timore, cosa molto importante nei momenti cruciali. Si, è stato un match difficile, molto equilibrato. Sono contento di aver vinto tutti i punti importanti oggi».

Domenica troverà Marin Cilic, con cui ha un head to head positivo: «Non voglio dire che sarò più tranquillo perché ho un head to head positivo contro Marin, i match sono sempre stati molto combattuti. Ma non è come se avessimo giocato l’uno contro l’altro 30 volte, è più semplice, secondo me. Penso sia una cosa buona in un certo senso. È un bel cambiamento, ma questo non rende le cose più facili».

 

Non perderti questi articoli

Fognini

ATP 250 Umago: Fognini ai quarti di finale, sconfitto Kicker in 3 set

Esordio vincente di Fabio Fognini ad Umago, battuto Nicolas Kicker. Dopo un buon primo set, …

Djokovic

Laver Cup, Roger Federer conferma che Novak Djokovic non ci sarà. In forse Andy Murray

A settembre si gioca la prima edizione della Laver Cup, che dovrà fare a meno …